Lettura dell’opera di Grigori Grabovoi: Esercizi di concentrazione e di espansione della coscienza 26e giorno del mese

Lettura dell’opera di Grigori Grabovoi: Esercizi di concentrazione e di espansione della coscienza 26e giorno del mese

26e giorno del mese

In questo giorno imparerete a vedere nello stesso tempo l’insieme e una parte, il generale e il particolare.

Supponete che vedete difronte a voi una mandria di mucche.

Vedete tutta la mandria e nello stesso tempo, vi concentrate su una delle mucche.

Cercate di capire come essa  vive, a cosa pensa e come va evolvendo.

O meglio voi potete osservare una formicaia e fissare la vostra attenzione su una sola formica.

Con l’aiuto di questa tecnica di concentrazione, dovete capire come, in un solo colpo d’occhio vedete il tutto, e la sua parte, la globalità e il particolare.

Questi esercizi vi aiutano a sviluppare questa capacità.

Sarete in misura di vedere simultaneamente l’insieme e i suoi componenti.

Serie di 7 cifre per questo esercizio

1 5 8 4 3 2 1

Serie di 9 cifre per questo esercizio

4 8 5 6 1 7 8 9 1

Sappiate che voi evolvete continuamente.

Occupatevi di quello che corrisponde a l’Eternità, ogni anima é un insieme di Eternità.

Andate verso le molteplici Eternità scaturite da una sola e stessa Eternità unica per ogni essere.

Capite la vostra anima, vedrete che voi siete il creatoredi tutto cio’ di cui avete bisogno.

Applicate questa scoperta per la creazione di ogni oggetto, e vedrete che ogni oggetto é stato creato per voi.

Applicate questa scoperta alla rigenerazione del vostro organismo, e capirete che il vostro organismo puo’ autorigenerarsi ad ogni momento.

Applicate questa scoperta alla guarigione di altri e vedrete un’altra esperienza, quella che ha suscitato la loro guarigione. La guarigione degli altri costituisce sempre un’esperienza per se stessi.

Non importa quale esperienza che avete tentato e che avete riuscito, vi da sempre una prova addizionale.

Fate sempre di piu’ il bene, date sempre piu’ gioia e felicità e in ritorno, sarete gratificati del dono, voi riceverete il dono dell’Eternità su forma di uno strumento tecnologico concreto verso la vostra coscienza.

Sviluppate la vostra coscienza affine di soddisfare alle intransigenze dell’Eternità.

Là dove l’Eternità é in espansione, bisogna avanzarla.

Andare avanti l’Eternità fino ai confini dell’Eternità, fino a raggiungere l’infinito, e  vi vedrete come una manifestazione del Creatore.

Create là dove l’Eternità comincia subito a svilupparsi.

Voi siete il Creatore dell’Eternità, voi siete il maestro dell’Eternità, e l’Eternità vi ubbidira sempre e per sempre.