You are currently viewing Lettura dell’opera di Grigori Grabovoi: Esercizi di concentrazione e di espansione della coscienza 14e giorno del mese

Lettura dell’opera di Grigori Grabovoi: Esercizi di concentrazione e di espansione della coscienza 14e giorno del mese

14e  giorno del mese

Concentratevi sul movimento degli oggetti che vi circondano.

Osservate e ponetevi delle domande.

Perché le nuvole si spostano?

Perché piove? Perché gli uccelli possono volare? Perché tutto questo può prodursi? Cercate di trovare il senso in ogni avvenimento.

Quando vi concentrerete in maniera che allo stesso tempo mantenete allo spirito la realizzazione dell’avvenimento desiderato, otterrete la sua realizzazione.

Parallelamente migliorete la vostra capacità a controllare gli avvenimenti.

Serie di 7 cifre per questo esercizio

5 8 3 1 4 2 1

serie di 9 cifre per questo esercizio

9 9 9 8 8 8 7 7 6

In questo giorno, dovete percepire le vostre mani come delle mani che riflettono la Luce della vita.

Dovete percepire le vostre dita che riflettono la Luce  delle vostre mani.

Osservate il vostro corpo, vedrete la dolce luce che ne emana emettendo raggi di Luce del Creatore, é la Luce dell’Amore, del vostro benessere e della salute per ogni essere vivente, e la Luce del mio insegnamento sulla vita Eterna.

In questo giorno, siete in misura di sentire il mio insegnamento et di volgervi verso di me attraverso il vostro pensiero, non importa in quale giorno vi trovate, potete sollecitare il mio aiuto secondo il vostro bisogno.

Potete chiedermi ad ogni momento quello che voi avete bisogno per ottenere la vita Eterna e la Creazione Universale per il benessere della terra tutta intera.

Raggiungetemi in pensiero e vi guiderò.

Potete ugualmente chiedere a voi stessi e  scoprirete personalmente ciò che avete ottenuto da me.

Potete vedere la conoscenza, utilizzarla e mostrarla agli altri.

Questo giorno, voi siete in armonia con me come tutti gli altri giorni.

Quando non vi é più la dimensione del tempo e dello spazio, potrete sempre chiedermi per un aiuto, per un dialogo,  o per la realizzazione di un avvenimento, o semplicemente perché voi stessi ne sentite il bisogno.

Voi siete liberi come sempre lo siete stati.

Considerate questo come una regola e datela intorno a voi e in ritorno vi sarà data la vita Eterna là dove io sono, la dove tutto esiste.

Questo principio è veridico e autentico per tutti e si applica ad ognuno di noi. Voi siete degli esseri immortali, voi siete colui che esiste nell’ Eternità poiché voi siete già l’Eternità.