You are currently viewing Lettura dell’opera di Grigori Grabovoi: Esercizi di concentrazione e di espansione della coscienza 10e giorno del mese

Lettura dell’opera di Grigori Grabovoi: Esercizi di concentrazione e di espansione della coscienza 10e giorno del mese

10 giorno del mese

Concentratevi su tutti gli oggetti della realtà esterna e fissate questa immagine nel vostro spirito con  una sola impulsione.

Sarà una percezione immediata e cosciente di tutti gli oggetti che vi circondano.

Evidentemente all’inizio della pratica di questi esercizi di concentrazione potete percepire solamente una parte delle informazioni sugli oggetti.

Non vi preoccupate. L’oggettivo del vostro lavoro e ottenere la percezione completa dell’insieme degli oggetti.

Con il tempo riuscirete ad avere una tale capacità.

Comunque anche all’inizio della pratica di questi esercizi la percezione istantanea degli oggetti che ci circondano permetterà di raccogliere almeno una piccola parte delle informazioni di ogni oggetto.

Avrete un’idea generale dell’oggetto così che il suo posto, per esempio, a l’inizio sarà la percezione della sua esistenza.

In maniera generale per ottenere un’informazione su un oggetto, dovete trovare un punto di concentrazione e fissarvi su di lui.

Sarete allora in misura di percepire un oggetto in particolare così che d’acquisire l’accesso a tutti gli altri oggetti simultaneamente, questo esercizio vi permetterà di gestire allo stesso tempo una massa importante di informazioni.

Per esempio, vedete un ordinatore.

Buttate un colpo d’occhio sul suo aspetto esterno e capite immediatamente come funziona e  in cosa può essere utile.

Questa tecnica permette di estrarre un’informazione da non importa quale oggetto e di gestirlo. L’accesso alla maestria dell’ informazione può essere logica o intuitiva.

Per riassumere, gli esercizi indicati al numero 1 sono presentati per 10 giorni di ogni mese.

Potrete trovare voi stessi le tecniche di concentrazione per i giorni che rimangono fino alla fine del mese secondo il legame di causa effetto nello spazio informazionale.

Potrete così sviluppare quello che conoscete già a proposito della gestione fondamentale. Comunque, continuerò a presentare queste concentrazioni ma in maniera più breve.  

Serie di 7 cifre per questo esercizio

1 8 5 4 3 1 2

serie di 9 cifre per questo esercizio

8 9 4 1 5 3 2 1 0  

L’unione di due cifre: l’1 e lo 0 vi hanno  dato la possibilità di osservare il mondo dalla sua origine, come se lo 0 figurasse già nel 1.

Quando vuoi guardate le cifre 1 e che lo aumentate fino a 10 aggiungendogli uno 0 , voi compirete un’azione.

Secondo questo principio les vostre azioni devono essere armoniose.

Dovete vedere se ognuno dei vostri atti aumenta quantitativamente e qualitativamente in ogni manifestazione.

Sorvegliate i vostri pensieri.

Voi siete una manifestazione del mondo. Armonizzatela con quello che vedete.

Sorvegliate così i vostri pensieri.

Dovete essere là dove siete.

Dovete essere là dove non siete.

Dovete essere dappertutto nello stesso tempo.

Poiché voi siete il Creatore e la vostra armonia dovrà aprire la via verso l’Eternità.

La Risurrezione è un elemento dell’Eternità.

Come anche l’Immortalità è un elemento dell’Eternità. Dovete disegnare in voi l’Eternità vera, nel seno dell’Immortalità e la Risurrezione non sono che delle manifestazioni di questa Eternità.

Siate il Creatore di ogni cosa.

Dovete sapere che quello che segue la Risurrezione é l’Immortalità vera.

L’Immortalità vera da nascita ad un prossimo livello di Eternità, ad un nuovo statuto del mondo e ad un nuovo statuto personale. Dovete essere pronti sapendo sempre che gli obiettivi dell’ Eternità fissati da voi, cosi che, quelli che sono apparsi prima nel vostro tempo, danno nascita a nuovi mondi che voi costruite nella vostra coscienza.

Lo stesso che 1 e lo 0 danno il 10, questo mondo è già cio’ che avrete quando voi sarete diventati Eterni, poiché lo siete già.

La vostra Immortalità fa parte di voi. Voi siete Eterni e immortali, bisogna semplicemente prenderne coscienza.

Accedete a questo livello per un atto logico come l’unione dell’1 e dello 0, e l’Immortalità sarà presente in ogni vostro atto, ad ogni vostra manifestazione ad ogni vostro passo.