Millenari, meditazione, tecnica, realizazione
méditation et millénaires

Millenari, meditazione, tecnica, realizazione

Per millenni, la meditazione è stata indicata come la tecnica, che porta alla realizzazione della vera natura dell’essere.

 

A secondo  le culture e le religioni, la meditazione si presenta in diverse forme, ma lo stato meditativo è libero da forme e condizionamenti esterni.

 Lo stato meditativo consiste nell »unione a la natura dell’essere, che è amore ed é al di là delle differenze pur esprimendosi attraverso di esse una volta integrato coscientement nel proprio interiore.

All’interno di una stessa cultura, come ad esempio l’India, la meditazione è vissuta con un approccio di diversi stili, e tendenze molto creative.

I sensi e la mente vengono guidati , attraverso colori, forme, suoni, canzoni, parole e persino danza, alla scoperta del mondo interiore.

Lo scopo della meditazione e di cercare l’amore e la vita, all’interno di se, il ripetersi della meditazione in maniera, ripetuta e prolungata, diventa una disciplina per la mente che tenderà sempre di piu’di integrare nel quotidiano lo stato di benessere interiore.

Lo stato meditativo consiste in una sublimazione delle energie che si portano nel proprio subsconscio.

 Lo stato meditativo puo’ essere approfondito fino a raggiungere l’origine Creazione et della Sorgente Universale.

Non é a caso che da millienni questa tecnica é stata utilizzata dalle civiltà del pianeta piu’ evolute spiritualemente, ed indica il modo per la conoscenza integrale del nostro essere in quanto figli del cosmo.

In Egitto, nelle prime dinastie, i faraoni utilizzavano la meditazione per  raggiungere lo stato ultimo della coscienza sulla terra, e la conoscenza dell’Io immanente e potente.

Lo stato profondo meditativo permetteva il perfetto collegamento con la fonte di ogni conoscenza.

Nei templi, grazia e bellezza, rappresentavano la sublimazione di tutte le arti, la geometria, la matematica, era l’espressione della vibrazione delle forme spirituali e dell’intensità della divinità, tutto diventava perfetto, grande, brillante.

Tutto sorgeva dalla coscienza dell’essere, le leggi posavano sui principi della conoscenza della natura, del Divino e di se stessi.

La  conoscenza del potere interiore della creazione, rappresentava la priorità in tutte le attività.

Gli esercizi di discipline intense, le pratiche segrete del respiro con l’incontro del Sé Superiore che era un allenamento costante per il neofita che aspirava a unirsi alla vibrazione più alta e più bella del Cosmo.

La meditazione, l’introspezione erano gli esercizi reali in ogni situazione.

Lo scopo dell’amore elevato rappresentava il senso in ogni momento.

Il chi sono, perché, sono, da dove vengo, dove vado rappresentava il senso della scoperta e della conoscenza della vita.

Cercare la propria grandezza interiore era vitale.

II popolo si trovava su una scala di vibrazione più bassa e in base alle loro capacità del momento, era guidato secondo il principio dell’evoluzione e non  trattato come uno schiavo. 

Sono verità in cui le culture sono scoperte dall’interno, dallo sguardo spirituale, e non solo dall’osservazione esterna mentale.

La schiavitù arrivò nelle ultime dinastie, quando i faraoni poco a poco scendevano in vibrazioni più basse, a causa dell’accoppiamento con le figlie umane meno evolute.

Allora le leggi del mentale inferiore assumevano con il tempo, il sopravvento sulla natura spirituale. 

La compassione per il popolo comportava il rischio di trovarsi nella trappola dell’evoluzione a dei gradi inferiori di vibrazioni,e per secoli e secoli, lo scopo di trasformare l’energia all’interno di una risonanza inferiore verso l’elevazione.

Ancora oggi l’eco della grandezza delle piramidi raggiunge le nostre vite.

Il mistero, rimane mistero solo per l’approccio del  mentale, ma tutto lo splendore della conoscenza si rivela alla coscienza profonda dell’esperienza dell’essere.

La storia della terra, puo’ essere scoperta dall’anima piu’ ardita dall’interno nello stato meditativoato , poiché in quanto figli del cosmo e della terra siamo portatori della memoria universale.

La meditazione è lo strumento più efficace, su tutte le sue forme di espressione: preghiera,  danza, sublime silenzio,  per poter raggiungere le alte vibrazioni dell’anima spirituale.

Nella nostra anima é scritta la storia della terra.

L’energia dell’Amore Incondizionato della bellezza, della giustizia, della grazia é   l’obiettivo che dovrebbe darsi l’umanità.

Attraverso l’arte della meditazione, questo obbiettivo potrebbe essere raggiunto piu’ facilmente, perché ognuno scoprendo se stesso, conoscebbe il senso della vita.

Scoprire, conoscere se stessi equivale nel vivere il significato della propria esistenza, questa é arte reale della meditazione.

La meditazione, trasforma il dolore, i vecchi ricordi, trasporta la vita in una nuova vibrazione costruttiva, eleva l’essere a una vasta dimensione di possibilità, porta la consapevolezza a una profondità della verità sulla vera natura della vita.

Il cervello e la biochimica del corpo sono rigenerati e il potenziale è liberato nell’espressione autentica del Sé.

La meditazione ti permette di entrare in contatto con l’ambiente circostante in modo positivo, promuove l’evoluzione di tutto  l’ambiente vivente.

 Con la meditazione la realtà dell’universalità dell’essere all’interno del cosmo diventa un’esperienza tangibile.

La meditazione promuove rapidamente tutti i cambiamenti, perché le vibrazioni della pura energia dell’amore circolano liberamente.

La storia della meditazione  ci insegna l’importanza di questa verità.

  • La meditazione é praticata da millenni e si tramanda per la sua efficacità nella conoscenza di noi stessi.
  • La meditazione é una soluzione per tutto quello che vogliamo migliorare.
  • La meditazione ci permette di crescere ad ogni étà dentro e fuori.
  • La meditazione puo‘ essere applicata a tutti gli aspetti della vita.
  • Praticare la meditazione permette l’apertura ad un benessere totale

Regarde le calendrier des cours inscris-toi pour la méditation gratuite 

Inscrit toi pour recevoir la méditation des couleurs des pierres précieuses